13. Art and Architecture, Alexander's Alexandria, Article Review

Recensione articolo – Dorotea Feliciotto: “Lisippo di Sicione: l’apoxyòmenos. La mobilità espressione dell’umano”

(InStoria)

Con e dopo Alessandro anche la scultura e l’architettura subirono un cambiamento. In scultura prima si cercava di riprodurre l’immobilità, espressione del divino, e dopo iniziò la ricerca dell’espressione migliore del movimento come manifestazione umana.

Lisippo preferì ritrarre il corpo maschile in movimento nel bronzo e fu lo scultore preferito di Alessandro. Col suo Apoxyòmenos realizzò la prima scultura greca a tuttotondo.

Risultati immagini per apoxyòmenos

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.