4. Comics and Manga, 4.1 Comics, Alexander - Fiction Book, Alexander's Alexandria

Recensione Fumetto: “Alessandro Magno” by David Goy, Luca Blengino, Antonio Palma, Paulin Ismard

English Comic Review: HERE.

Buongiorno a tutti! Ieri ho letto il fumetto uscito con Mondadori Comics nella collana Historica Biografie (numero 18) e sto parlando di:

“Alessandro Magno” (Alexandre le Grand)

di David Goy (Sceneggiatura), Luca Blengino (Sceneggiatura), Paulin Ismard (Consulenza storica), Antonio Palma (Disegni), Flavio Dispenza (Colori), Roberta Ceccotti (Traduttore)

E devo dire che mi ha sorpresa: continuate a leggere per saperne di più 🙂

Alessandro III di Macedonia, conosciuto come Alessandro Magno, è stato un conquistatore nato, un geniale stratega, un re di origini divine… I superlativi non sono mai troppi per designare chi ha trasformato un piccolo regno posto alla periferia settentrionale della Grecia nel più grande impero che il mondo abbia conosciuto. Ebbe un’ambizione smisurata, segnata dal desiderio di unire il mondo greco e la civiltà persiana. Ma fu un’aspirazione illusoria perché, come tutti gli uomini eccezionali, Alessandro Magno era tanto ammirato quanto temuto. Cosa si nasconde dietro la leggenda?

 

1 stella e mezza.

Letto il 14 dicembre 2018.

Lettura che mi ha delusa perché è l’ennesimo caso di sfruttamento del nome che compare in copertina: “Alessandro Magno”. Qui di Magno non c’è nulla e di Alessandro c’è ben poco. 

La storia è narrata a flash-backs dallo scriba Spyros e dal soldato macedone Artemas e l’espediente per raccontare le imprese di Alessandro è che i due si incontrano dopo anni e Spyros cerca di convincere Artemas che Alessandro è stato un vero visionario e non l’ennesimo tiranno fuori di senno come invece crede il soldato. Così facendo però la storia risulta essere troppo spezzata, non c’è soluzione di continuità: si passa da un evento all’altro saltando intere parti della storia per poi tornare indietro per raccontare altri fatti; la personalità di Alessandro dovrebbe saltar fuori da un’unico discorso che ha fatto alle truppe ma non è abbastanza; dell’infanzia di Alessandro non si fa cenno minimamente, come neanche dei generali compagni di Alessandro. La morte di Efestione viene “messa lì” e Alessandro ne esce come un alcolizzato piagnone. I veri protagonisti di questo fumetto sono i due sconosciuti e non Alessandro.

Ho trovato più completo il dossier finale che spiega un po’ meglio i fatti storici. Ma alla fine di questo dossier leggo che hanno voluto dare una spiegazione audace di quello che successe sulle rive dell’Ifasi e ho notato che questa audacia l’hanno usata anche all’entrata di Alessandro a Babilonia. Allora io mi chiedo: se i maggiori storici antichi e contemporanei narrano la storia in un certo modo, perché proporre nuove visioni che rischiano moltissimo di non essere veritiere? Per rimescolare un po’ le carte e creare qualcosa di nuovi e diverso? Ok, però possono farlo su episodi minori, non in questi casi. 

Inoltre nella bibliografia di riferimento vengono citate solo tre opere di Pierre Briant: male. Ok che è uno dei maggiori studiosi su Alessandro, però non è L’UNICO! Che abbiano ereditato questa audacia da Briant? Non lo so perché ancora non ho letto nulla di suo, però ne terrò presente per quando lo leggerò!

Unica (ahimè) nota positiva di questo volume è che i disegni sono belli.

Se non conoscete Alessandro non scopritelo con questo fumetto, perché sono meglio i libri per bambini. Se lo conoscete non aspettatevi nulla di particolare perché è una lettura breve, che non appassiona e che non vi fa desiderare che fosse stata più lunga infatti prima di leggerlo pensavo che 56 pagine fossero troppo poche ma a ragion veduta sono state finché mai.

2 pensieri su “Recensione Fumetto: “Alessandro Magno” by David Goy, Luca Blengino, Antonio Palma, Paulin Ismard”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.