Numismatica, Numismatica contemporanea

Nuova rubrica, segnalazione di una nuova moneta e piccoli cambiamenti nel blog per facilitare la navigazione

Buongiorno a tutti, oggi voglio inaugurare una nuova rubrica del blog che fino ad ora avevo sottovalutato ma che grazie a due cose di ieri ho rivalutato. Prima vi dico quali sono le due cose che mi hanno fatto prendere questa decisione:

  1. ieri ho finito di leggere “Alèxandros, una storia senza luce” di Francesco Palma, libro in cui, senza svelare troppo della trama, hanno molta importanza le monete;
  2. in Grecia l’11 luglio è stata emessa una moneta commemorativa da 2 euro di cui vi parlo tra poco.

Quindi ho deciso di aprire una rubrica sulla Numismatica.

Era da un po’ che pensavo di ampliare in questa direzione questo sito e non potevo non cogliere quest’occasione. Non so che risultati riuscirò ad ottenere perché è un campo piuttosto specifico e non so come approcciarmi ad esso, però l’idea di avere una moneta che risale al tempo di Alessandro o ai suoi successori mi intriga parecchio. Comunque tentare non nuoce! Se voleste aiutarmi o consigliarmi siete i benvenuti!

Ecco la news di oggi proprio collegata a questa tematica:

l’11 luglio sono state emesse da Atene 750 mila monete da 2 euro con ritratto di Manolis Andronikos, che nasceva un secolo fa e che è scomparso nel 1992. La sua più grande scoperta fu l’individuazione e lo scavo, l’8 novembre 1977 a Verghina, di una eccezionale tomba, da lui attribuita a Filippo II di Macedonia. Per aver rinvenuto la sepoltura del padre di Alessandro il Grande e, naturalmente, per la sua lunga carriera di studioso, 1992, poco prima della scomparsa, il professor Manolis Andronikos vinse il prestigioso Premio Herder.

100º anniversario della nascita di Manolis Andronikos

Il disegno raffigura il ritratto di Manolis Andronicos. Lungo il bordo interno, a sinistra, figurano il nome «ΜΑΝΟΛΗΣ ΑΝΔΡΟΝΙΚΟΣ 1919-1992» (Manolis Andronicos 1919-1992), l’anno di conio e la palmetta (marchio della zecca di Grecia); a destra è riportata la dicitura «ΕΛΛΗΝΙΚΗ ΔΗΜΟΚΡΑΤΙΑ» (Repubblica ellenica). In basso a destra è visibile anche il monogramma dell’artista (George Stamatopoulos). Sull’anello esterno della moneta figurano le 12 stelle della bandiera dell’Unione europea.

Questa moneta la voglio e da ieri sera è iniziata la caccia alla moneta da due euro! Ho visto che è in vendita on-line però spero di riuscire a trovarla nel modo tradizionale. Non ho limiti di tempo, la caccia è aperta!

Inoltre vorrei avvisarvi che nei prossimi giorni cambierò un po’ le categorie e le tag finora usate nella speranza di agevolare la navigazione del sito. Ho intenzione di rendere modificare alcune tag in categorie in modo da poterle visualizzare nel menù di destra così da avere un’ulteriore mappa del sito.

Cosa ne pensate? Buona giornata a tutti,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.