Altre Arti, Altri riferimenti

Altri riferimenti in: “Le Benevole” di Jonathan Littell

Buongiorno a tutti, siete su Alessandro III di Macedonia- la tua risorsa su Alessandro Magno. In una delle mie ultime letture cioè Le Benevole di Jonathan Littell (trovate la recensione QUI) ho trovato questi riferimenti ad Alessandro Magno:

Storicamente, i migliori soldati, i soldati scelti, hanno sempre amato altri uomini. Si tenevano le donne per custodire la casa e fare figli, ma riservavano tutti i loro sentimenti ai commilitoni. Guarda Alessandro! E Federico il Grande, anche se non lo si vuole ammettere, è lo stesso. I Greci ne hanno addirittura tratto un principio militare: a Tebe hanno creato la Falange sacra, un esercito di trecento uomini che era il più celebre del suo tempo. Ogni uomo combatteva in coppia con il proprio amico; quando l’amante invecchiava e si ritirava, il suo amato diventava l’amante di uno più giovane. Così, si spronavano l’un l’altro fino a essere invincibili; nessuno di loro avrebbe osato voltare le spalle e fuggire in presenza dell’amico; in combattimento si incitavano a eccellere. Si sono fatti uccidere fino all’ultimo a Cheronea, dai Macedoni di Filippo: esempio sublime per le nostre Waffen-SS.

pagg. 192-193

È quello che il Führer ha lucidamente capito: ha tagliato il nodo gordiano dei dubbi, delle esitazioni, degli interessi divergenti.

pag. 218

Mia madre, saggiamente, non rispose a quella filippica.

pag. 361

Littell J., Le Benevole, Torino, Giulio Einaudi Editore, 2007

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.