Reviews, Riviste - Quotidiani

Recensione Rivista: Il Fatto Quotidiano – “Papà ubriaco, mamma strega: così si diventa Alessandro Magno” di Filippomaria Pontani

Buongiorno a tutti, state leggendo “Alessandro III di Macedonia- la tua risorsa su Alessandro Magno”, blog interamente dedicato a tutto ciò che riguarda il conquistatore macedone! Ieri vi avevo annunciato l’uscita di un articolo su Il Fatto Quotidiano e, trattandosi di una pagina, riesco a parlarvene subito.

Papà ubriaco, mamma strega: così si diventa Alessandro Magno

di Filippomaria Pontani

Articolo a pagina 18 del numero di Martedì 2 Settembre 2020 (anno 12 n° 242) nella rubrica Secondo Tempo, sottotitolo: “Parenti serpenti. Macedonia di sesso e veleni in famiglia”. L’autore dell’articolo Filippomaria Pontani è professore dell’Università “Ca’ Foscari” di Venezia, collabora a Il Fatto Quotidiano dal 2017 ed è autore di molte pubblicazioni e traduzioni.

L’unica cosa che non mi piaceva all’inizio di questo articolo è proprio il titolo: “Papà ubriaco, mamma strega: così si diventa Alessandro Magno”. Credo la scelta di un titolo del genere in questo caso sia servita per attirare l’attenzione perché sì il titolo è audace e un po’ squallido ma vi posso assicurare che l’articolo non ha nulla di squallido o esagerato. Non so quali siano i lettori abituali di questo quotidiano ma se un titolo del genere serve ad attirare l’attenzione del lettore qualunque sulle vicende di Alessandro il Grande perchè no? Il Fatto Quotidiano è appunto un quotidiano, è letto da milioni di persone e se grazie a un titolo audace qualcuno di questi lettori casuali decide di approfondire la storia di Alessandro, allora il titolo è servito al suo scopo. Ho acquistato la rivista solo perchè sapevo che avrei trovato questa pagina dedicata ad Alessandro, ma l’articolo del professor Pontani è una breve ricostruzione più che altro della storia di Filippo II. In poche righe il professor Pontani analizza efficacemente le maggiori vicende durante il regno di Filippo e la gioventù di Alessandro, intavolando enigmi e misteri che restano irrisolti e riprendendo le leggende del Romanzo di Alessandro. Un’altra cosa che ho profondamente apprezzato è che nel parlare di Olimpiade dice:

“Olimpiade, che continuerà a fare la queen mother fin dopo la morte del figlio, passerà alla storia come subdola, collerica, sanguinaria e mezza maga: ma questa distorsione e queste leggende – come ha mostrato Elizabeth Carney – sono piuttosto frutto del precoce mainstream culturale ateniese, che non capiva né accettava la poligamia regale, e vedeva con sospetto il ruolo deciso e consapevole delle donne macedoni nella vita pubblica.”

Filippomaria Pontani

Il professor Pontani infine ci segnala tre titoli per approfondire le vicende narrate nell’articolo:

  • Il Romanzo di Alessandro seguito da ‘Vita di Alessandro’ di Plutarco a cura di Monica Centanni (SE, 2018) mia recensione QUI;
  • King and Court in Ancient Macedonia: Rivalry, Treason and Conspiracy di Elizabeth Carney (Swansea, 2015);
  • Alessandro Magno di Robin Lane Fox (Einaudi, 2019).

Secondo me alla fine il titolo è l’unica nota dolente di tutto l’articolo: audace forse troppo per attirare l’attenzione del lettore “profano” di Alessandro ma rischia purtroppo di fuorviare il lettore. Sarebbe stato meglio trovare un titolo ad effetto ma che fosse in linea col tono dell’articolo che, non lo dimentichiamo, è scritto da un grande accademico.

Buona giornata a tutti,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.