1. Novels, 1.1 Historical Novels, 1.1.4 Characters in Hellenism, Alexander's Alexandria, Hellenism: Fiction Book

Recensione Racconto: “Archidamia. Regina di Sparta” di Yvan Argeadi (Collaborazione)

Buongiorno a tutti buon lunedì, grazie di essere su Alessandro III di Macedonia! Oggi vi parlo dell’ultimo nuovo racconto di Yvan Argeadi che si intitola:

Archidamia. Regina di Sparta

di Yvan Argeadi

StreetLib, 2021

ISBN: 979-1220255141, 46 pagg.

272 a.C.
Quando il Re d’Epiro Pirro tentò la conquista della Laconia, una donna si sollevò in armi contro di lui pronta a difendere la sovranità e l’indipendenza della sua nazione a costo della propria vita.
Quella guerriera fu Archidamia di Sparta, Regina vedova del precedente Sovrano spartano disposta a tutto pur di proteggere la libertà del suo popolo.
Il vero racconto storico di una valorosa Regina e della sua battaglia in difesa della patria.

Classificazione: 5 su 5.

Reading time: il 24 gennaio 2021.

Desiderio ringraziare Yvan per la copia omaggio per la recensione e colgo l’occasione per augurargli BUON COMPLEANNO!

Questo racconto si inserisce nell’Ellenismo e vede protagonista Archidamia la vedova del re Eudaminda mentre sta per organizzare la resistenza all’invasione di Pirro. Questa donna vuole dimostrare agli uomini di non essere da meno di loro e che le donne spartane non sono come le altre donne e Sparta può contare anche su di loro per difendersi dagli attacchi esterni. Archidamia dopo aver convinto la popolazione della sua idea prepara così la resistenza a Pirro, pronta a dare il tutto per tutto sperando che sia sufficiente. La regina usa lo stesso stratagemma usato da Brasida, quello di usare anche gli iloti travestiti da spartani, ma l’invasione di Pirro stava per surclassarli quando arriva in loro soccorso l’altro re di Sparta, Areo.


«La stirpe di Alessandro» mormorò «il conquistatore del mondo.»
«Non di tutto il mondo» la corresse il generale «ti ricordo mia Regina che mai gli riuscì prendere Sparta, difesa tanto valorosamente da Re Agide rimasto sul campo a combattere anche senza vita.»
«È stata fortuna, forse, che delegò il compito al suo generale Antipatro. Se fosse stato lui in persona a guidare i macedoni, lui che ha annientato l’Impero Persiano con un esercito cento volte più piccolo, probabilmente oggi ci sarebbe il sole a sedici raggi al posto della lambda sulla nostra bandiera e sui nostri scudi.»


Anche in questo racconto non mancano tradimenti e battaglie, ma quello che mi ha colpita è stata proprio Archidamia: ha un linguaggio aspro, quasi esagerato per una donna, come se volesse dimostrare di non essere una donna ma un uomo e di non avere nulla di meno di lui. La diffidenza iniziale degli uomini verso l’idea di questa coraggiosa regina viene rimpiazzata in fiducia quando dimostra che le sue non sono solo parole e che è pronta a essere da esempio per le altre donne e a dare il tutto per tutto per la sua città.

Come consuetudine Yvan integra al testo il glossario, l’approfondimento sulla donna a Sparta e la sua biografia. Questo racconto è disponibile nel formato digitale a un prezzo molto piccolo in ogni store on-line ma ho da darvi una notizia fresca fresca di stamattina:

è in uscita il cartaceo intitolato Racconti spartani che racchiude i quattro racconti pubblicati in digitale!

La copertina del cartaceo che racchiuderà al suo interno ben quattro storie.
Da Leonida a Brasida, da Lisandro ad Archidamia, le storie dei personaggi che fecero grande Sparta.

Pubblicato poco fa sulla Pagina Facebook di Yvan

In Racconti spartani troveremo quindi i racconti di Leonida, Brasida, Lisandro e questo di Archidamia, sarà disponibile come sempre in tutti gli store on-line e nelle librerie e non vedo l’ora di leggerlo! Appena potrò vi recensirò anche questo!

Vorrei infine spendere due parole su Yvan: ormai lo “conosco” e lo seguo da un anno e sono contenta di averlo contattato per il suo primo racconto su Alessandro Magno La prima battaglia di Alessandro: ero piena di dubbi su questo autore a me sconosciuto ma ormai è “un porto sicuro” perché è una certezza che non mi delude mai e sono contenta di avergli rotto le scatole e di poter parlare dei suoi scritti sui miei blog! Buon compleanno Yvan!

Grazie a tutti, buona settimana e buon compleanno Yvan,

#copiaomaggio #prodottooffertoda Yvan Argeadi

3 pensieri su “Recensione Racconto: “Archidamia. Regina di Sparta” di Yvan Argeadi (Collaborazione)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.