New / Another Edition

Dov’è finito il librone su Cleopatra di Margaret George?

Buongiorno a tutti, grazie di essere su Alessandro III di Macedonia, oggi vi parlo di un libro che è stato pubblicato in italiano ma visto il successo della sua autrice sarebbe il caso di ripubblicarlo anche perché ormai introvabile – o quasi – se non nell’usato. Il libro in questione è:

Io, Cleopatra o The Memoirs of Cleopatra

di Margaret George

pubblicato da Sperling & Kupfer e Pan Macmillan

Questo libro è uscito in inglese nel 1998 pubblicato da Pan Macmillan e in Italia è stato pubblicato come trilogia sempre nel 1998 da Sperling & Kupfer, ma poi non è più stato ristampato. Già vent’anni fa gli editori italiani avevano il vizio di dividere i libri lunghi per pubblicare più titoli da un libro unico ma poi rischiano di non vendere molto ed è colpa del titolo che non vende. Questo librone unico è stato diviso in tre anche nell’edizione francese, che però non prendo in considerazione. The Memoirs of Cleopatra è un bel librone di circa 1150 pagine ha scritto molti libri storici anche pubblicati in italiano, tra cui Nerone, Il re e il suo giullare, ma anche biografie romanzate su Elisabetta I, Maria di Scozia, Elena di Troia, insomma molti libri di fiction storica di successo. Vediamo la trama del libro su Cleopatra:

The mesmerizing story of Queen Cleopatra in her own words – by bestselling novelist Margaret George, author of The Autobiography of Henry VIII and Mary Queen of Scotland and the Isles.

Told in the first person – from the young queen’s earliest memories of her father’s tenuous rule to her own reign over one of the most glittering kingdoms in the world – this is an enthralling saga of ambition and power.

It is also a tale of passion that begins when the twenty-one-year-old Cleopatra, desperate to return from exile, seeks out the one man who can help her: Julius Caesar. And it does not end until, having survived the assassination of Caesar and the defeat of the second man she loves, Marc Antony, she plots her own death . . .

‘The author’s impeccable research brings a long-ago civilization thoroughly to life, and her portraits of Cleopatra, Caesar and Antony are wonderful. A spellbinding book’ Barbara Taylor Bradford, book of the year in the Sunday Times

The world-renowned author of The Autobiography of Henry VII and Mary Queen of Scotland And the Isles turns from Renaissance Britain to ancient Egypt and the story of Cleopatra, Queen of the Nile. Told in the first person — from the young queen’s earliest memories of her father’s tenuous rule to her own reign over one of the most glittering kingdoms in the world–this is a mesmerizing saga of ambition and power.

But it is also a tale of passion that begins when the twenty-one-year-old Cleopatra, desperate to return from exile, seeks out the one man who can help her, the Roman general Julius Caesar — and does not end until, having survived the assassination of Caesar and the defeat of the second man she loves, Marc Antony, she plots her own death rather than allow herself to be paraded in triumph through the streets of Rome.

Margaret George has long been acclaimed for the richness and authenticity of her characters, setting, and action. Mary Stewart called her first novel, The Autobiography of Henry VII, “a remarkable achievement…magnificently researched and admirably written,” while The Detroit Free Press proclaimed, “it doth brim with lust, violence, cruelty, and lively conversation…Margaret George has found a new and fresh way to tell the story.” Her second novel, Mary Queen of Scotland and the Isles, was hailed as “an evocative portrait” (The New York Times Book Review) and “a triumph of historical fiction” (Houston Chronicle). In her glorious new novel The Memoirs of Cleopatra, Margaret George has created a story and a heroine so magnificent that they will live forever.

La Sperling & Kupfer ha quindi pubblicato tre libri su Cleopatra creando il ciclo Io, Cleopatra: La regina e il condottiero, Il richiamo del Nilo e Una passione fatale rispettivamente di 421, 302 e 294 pagine.

Poi credo che questi tre libri siano stati raccolti in un cofanetto:

Non sarebbe il caso di ripubblicarli con una nuova veste grafica dato che ormai la traduzione c’è? Io sarei interessata a leggerli ma non voglio spendere un piccolo capitale per prenderli in italiano, usati e vecchi di vent’anni quanto l’edizione inglese nuova costa poco più che 15 euro!

Vi interesserebbe leggerli? Cosa ne pensate? Buona giornata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.