1. Novels, 1.1 Historical Novels, Aforismi, Alexander - Fiction Book, Altre Arti, Reviews

Recensione: “Alessandro Magno: i due imperi” di Yvan Argeadi (Collaborazione)

Buongiorno a tutti, grazie di essere su Alessandro III di Macedonia! Riesco finalmente a pubblicare l’ultima recensione del racconto di Yvan!

Alessandro Magno: i due imperi

di Yvan Argeadi

StreetLib, 2021

ISBN: 979-1220819268, 90 pagg.

https://64.media.tumblr.com/aaf036561d5fc315ed54c21f11719f85/a1e4f6eaf16d38cc-70/s2048x3072/9d0d9c2ba92dee88670f7cd947e33b2b8742850c.jpg

Dopo aver sconfitto le armate di Dario III a Gaugamela e aver varcato le soglie di Babilonia, Alessandro Magno si ritrovò investito del titolo di Imperatore di un dominio multietnico esteso su tre continenti.
In quel momento però, il grande Impero si spaccò in due. Mentre a Occidente regnava Alessandro, a Oriente un nuovo Sovrano noto come Artaserse V reclamò il dominio di quelle terre lontane, facendo leva sull’astuto Satrapo persiano Spitamene e sulle forze militari di cui egli disponeva.
Fu l’inizio di una guerriglia tra due Imperi per il dominio dell’Asia, ma anche del concretizzarsi del sogno di Alessandro.
Un sogno che andava ben oltre il mero raggiungimento della gloria personale.

Classificazione: 3 su 5.

Reading time: il 16 e il 19 luglio 2021.

Desidero ringraziare Yvan per la copia digitale del racconto!

Questo racconto si colloca dopo Alessandro Magno: la battaglia di Gaugamela e prima di Alessandro il Grande: alla conquista dell’India, quindi la parte nuova sarà solo quella centrale, perché l’inizio e la fine riprendono i capitoli già usciti. Inizio ad accusare il fatto di continuare a leggere dei pezzi di vita di Alessandro: spesso appunto quanto si legge lo si è già letto e anche se viene modificato un pochino sono piccole sfumature che non sempre si colgono e l’impressione che resta è quella di una ripetizione. Al di là di questa mia impressione soggettiva, che comunque può aiutare il lettore meno conoscitore di Alessandro o delle opere precedenti di Yvan, Alessandro Magno: i due imperi si incentra più che altro nella vendetta di Alessandro contro Besso aka Artaserse V e nell’unificare greci e asiatici in un unico popolo ibrido.

Da una parte, da amante dei romanzi e delle biografie su Alessandro, desidero e sogno che Yvan prima o poi pubblicherà IL libro su Alessandro, quello in cui avrà detto tutto e non potrà dire altro e sono sicura che mi piacerà moltisimo, ma dall’altra non voglio che esca perché dopo non potrà esserci altro, così sono in sospeso tra queste due posizioni. Il “mondo di Alessandro” potrebbe però anche allargarsi e includere persone a lui vicine e così potrebbero esserci più libri sui vari personaggi… ecco cosa spero e sono sicura che ogni libro mi piacerà perché Yvan conosce la Storia e i cambiamenti che apporta non sono mai delle forzature ma sono ai fini della trama 😀

Yvan usa ancora una volta le fonti storiche e costruisce episodi ed eventi di suo pugno al fine di personalizzare la storia: alla morte di Filota Alessandro sente che si rivedrà presto con il suo generale e il padre Parmenione. L’autore nei momenti finali della vita di Filota si ricollega anche al complotto che avrebbero ordito i bramani raccontato in un altro racconto di Yvan, Alessandro Magno: la guerra dei Bramani.

L’autore inserisce dei dettagli (ma l’aveva già fatto) per sottolineare un lato del carattere quasi sadico di Alessando, ossia che si lecca il dito sporco del sangue di Besso e un dettaglio così crudo può piacere oppure no. In un’altra scena, invece, Alessandro dice una frase emblematica e profetica a Tolomeo: «Un giorno il sangue reale che ti scorre nelle vene ti farà trovare il tuo giusto posto, un trono.»

Chiude il racconto la consueta parte storica e di spiegazione: nelle schede dei personaggi Yvan parla del diario di viaggio che scrisse Nearco che è giunto fino a noi in parte con le parole di Arriano ne L’India e chissà che prima o poi vi prenderà spunto per farne uno spin off! Gli approfondimenti sono un valido aiuto per i meno esperti di capire fatti e implicazioni dell’epoca e nei racconti di Yvan non mancano mai. Questa volta ci sono anche i ringraziamenti e sono felice e onorata di essere menzionata anch’io! Grazie Yvan.

https://64.media.tumblr.com/e8e5b45c2bbc8176211697379847f00e/a1e4f6eaf16d38cc-52/s1280x1920/f7549fe6a6b14ac65dd27fe0d0204fea70cbee7c.jpg

Frasi:

«È difficile fare sempre la cosa giusta, spesso la via sbagliata è anche la più breve, ma colui che riesce a essere nel giusto nel più delle volte, ne trarrà più onori di qualunque ladro.»

«Nulla la natura ha posto così in alto, che il coraggio non possa scalare.»

Grazie a tutti, vi auguro una buona giornata,

#copiaomaggio #prodottooffertoda Yvan Argeadi

1 pensiero su “Recensione: “Alessandro Magno: i due imperi” di Yvan Argeadi (Collaborazione)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.