1. Novels, Alexander - Fiction Book, Reviews

Recensione: “Alessandro. Il condottiero dei greci” di Yvan Argeadi (Collaborazione)

Buongiorno a tutti, grazie di essere su Alessandro III di Macedonia, blog su Alessandro Magno e Ellenismo! Eccomi a parlarvi e recensirvi quanto annunciato pochi giorni fa:

Alessandro. Il condottiero dei greci

di Yvan Argeadi

StreetLib, 2021

ISBN e-pub: 979-1220857888, 55 pag.

https://64.media.tumblr.com/e2d035784d64e56d6ace56501d1d3422/4488611f3476bac1-8a/s2048x3072/009663e60e362a1ba97e07fa8f1ecbd308fb4af7.jpg

Primavera 334 a.C.
Dopo essere salito al trono di Macedonia a soli vent’anni ed essersi affermato in Grecia, Alessandro attraversa l’Ellesponto alla testa di un grande esercito per liberare le città greche d’Asia dalla tirannia della Persia.
Ma i Satrapi della regione hanno unito le forze, guidati da un valoroso mercenario greco, per contrastare l’avanzata del condottiero a qualunque costo.
La ricostruzione romanzata della celebre battaglia del Granico.

Classificazione: 4 su 5.

Reading time: il 20 ottobre 2021.

Desidero ringraziare Yvan per la copia-recensione omaggio!

Alessandro. Il condottiero dei greci mi è piaciuto. Il libro inizia dalla partenza di Alessandro con l’attraversamento dell’Ellesponto, copre la battaglia del Granico e l’assedio di Mileto e Alicarnasso. Sebbene sia temporalmente collocabile tra La prima battaglia di Alessandro e Alessando Magno. L’alba di un impero quest’opera non contiene pezzi e stralci dai racconti limitrofi, è tutta inedita ed è un buon punto a favore rispetto gli ultimi racconti perchè mi davano un po’ troppo l’idea del “già letto”. È interessante notare come Yvan titoli il racconto Alessandro e non Alessandro Magno o il Grande, perché all’inizio aveva tutto da dimostrare anche se le premesse erano già ottime.

Alessandro era animato dal sogno di lasciare una memoria eterna.

Yvan fa qualche piccolo cambiamento, ma ne è consapevole ed è a fini narrativi, per dare spessore ad Alessandro, perciò non mi ha dato fastidio. Oltre a questo l’autore porta avanti – giustamente – la sua caratterizzazione dei personaggi, vedi il gradasso ma valoroso Nearco e il carismatico Alessandro. Nell’opera troviamo all’inizio uno sguardo su Memnone e Barsine e pensavo sarebbe proseguito anche durante la battaglia, ma è una considerazione che non mi fa svalutare il racconto. Yvan dipinge Memnone come un acuto generale valente di rispetto da parte di Alessandro, cosa che fu anche da quanto ci narrano le fonti. Alessandro poi troverà Barsine e ritroviamo il tema, caro ad Yvan, dell’amore tra i due.

Nella parte storica finale Yvan, dopo uno schema della battaglia del Granico, la nota dell’autore e il glossario, ci propone dei focus su Memnone, Barsine e l’impero ellenistico, a cui segue la sua biografia. L’approfondimento storico sull’Ellenismo vede l’accento sul fatto che Alessandro non si fosse imbarbarito dagli usi e costumi persiani e non avesse messo in secondo piano i greci, ma che si comportò in risposta a quanto si aspettavano le nuove popolazioni conquistate. Questo aspetto lo condivido perché Alessandro voleva integrare le varie culture, metterle tutte sullo stesso piano e rispondere alle loro esigenze allo stesso tempo.

Per chi ha già letto le altre opere di Yvan non può non leggere anche Alessandro. Il condottiero dei greci e sono sicura che non resterà deluso perchè non può mancare il tassello della battaglia del Granico nel mosaico di Alessandro costruito da Yvan, mentre chi non conosce Yvan può decidere da quale opera iniziare e a QUESTA PAGINA, al punto 1.1 troverà tutti i racconti di Yvan che riguardano Alessandro, ma in altri punti troverete l’opera su Filippo, su Serse e il ciclo spartano.

Buona giornata a tutti,

#copiaomaggio #prodottooffertoda Yvan Argeadi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.