News

In uscita: “Storia di Alessandro Magno” di Quilichino da Spoleto a cura di Lorenzo Bernardinello

Buongiorno a tutti, grazie di essere su Alessandro III di Macedonia, il blog su Alessandro Magno e l’Ellenismo. Oggi ho il grande piacere di segnalarvi l’uscita italiana di un testo che mostrerà ancora una volta i grandi racconti epici e mitici di Alessandro nel Medioevo:

Storia di Alessandro Magno

di Quilichino da Spoleto

a cura di Lorenzo Bernardinello

Pacini Editore

uscito il 14 dicembre 2021

https://64.media.tumblr.com/ba7f15c64838624bc51647ed02c4a6ae/c4524b425005cb78-6c/s500x750/32e15dc38480bb20dfd7376142cd00bd326f0ee7.jpg

Nel Medioevo il personaggio di Alessandro Magno suscitò un tale interesse che su di lui si scrissero romanzi in latino e in volgare, poemi, cronache, commenti biblici e sermoni. Tra queste opere spicca l’Historia Alexandri Magni o Alexandreis di Quilichino da Spoleto che, per primo, adattò ai distici elegiaci la narrazione di una delle tante ramificazioni del celeberrimo Romanzo di Alessandro dello Pseudo-Callistene, in cui erano riunite tutte le leggende fiorite su Alessandro.

L’eroe macedone, nell’avvincente racconto di Quilichino, percorre ogni regione in una sorta di odissea terrestre, incrocia popoli mostruosi e linguaggi ignoti, per sete di conoscenza esplora l’abisso marino e vola in cielo su un carro trainato da quattro grifoni: uno degli episodi più famosi e tra i più rappresentati, solitamente simbolo di colpevole orgoglio.

Il testo latino, accompagnato a fronte dalla prima traduzione in italiano, nonché la prima in una lingua moderna, si giova di un puntuale commento e di una introduzione che ricostruisce la biografia dell’autore, analizza il sostrato ideologico cui rimanda la rappresentazione di Alessandro, esamina il rapporto con la fonte impiegata, indaga le ragioni della notevole diffusione manoscritta di cui godette il poema e infine offre una sintetica valutazione delle peculiarità stilistiche.

Lorenzo Bernardinello, docente nella scuola secondaria di secondo grado, ha conseguito il dottorato di ricerca in Italianistica e Filologia Classico-Medievale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia specializzandosi in letteratura mediolatina e umanistica. Ha collaborato con il “Centro di Studi Medievali e Rinascimentali Emmanuele Antonio Cicogna” di Venezia per il quale ha pubblicato Le schede dei manoscritti medievali e umanistici del fondo E.A. Cicogna (2008-2010). Per la collana “Scrittori latini dell’Europa Medievale” ha curato la traduzione dell’Alessandreide di Gualtiero di Châtillon (2019).

ISBN: 978-8869959387 • 15×21 cm • 328 pagine • brossura • 20,00€

Il professor Lorenzo Bernardinello a cui dobbiamo anche l’Alexandreis o Alessandreide di Gualtiero di Châtillon (testo uscito in precedenza con Editrice Antenore, curato da Malvin L. Colker ma ora esaurito e comunque dal prezzo ben diverso) torna ancora una volta a donarci la traduzione italiana di testi che sono di nicchia perchè non interessano al grande pubblico, sono specialistici, ma sono felicissima che escano libri del genere e tradotti in italiano perché mostrano come e quanto la figura di Alessandro permeò epoche e paesi ben lontani dai suoi. Non ho ancora letto l’Alessandreide ma il volume mi sembra ben curato e anche questo poema di Quilichino da Spoleto sarà sicuramente mio tra poco! Questo testo è disponibile nella sola versione cartacea.

Spero che questo studioso e Pacini Editore continuino a darci altri titoli su Alessandro perché la sua ricchezza e varietà di forme, il suo polimorfismo vengono fuori da testi come questo, di nicchia ma preziosi volumi che nella collezione di un grande appassionato non possono assolutamente mancare! Grazie al prof. Bernardinello e a Pacini Editore!

Indice:

Prefazione pag. 7
Introduzione » 11
Quilichino da Spoleto » 11
Sinossi del poema » 14
Fonti e integrazioni » 20
Sostrato ideologico del poema » 27
Fortuna e giudizi critici » 32
Lingua e stile » 35
Avvertenza » 39
Historia Alexandri Magni: edizione » 42
Storia di Alessandro Magno: traduzione » 43
Note » 296
Bibliografia e sitografia » 321

Grazie a tutti,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.