Recensione articolo – Ernesto Damiani: “La morte di Alessandro Magno: un caso di studio”

Il professor Damiani è molto chiaro fin dall'inizio: Alessandro morì a causa del tifo addominale dopo 13 giorni di malattia. Mi è piaciuto molto come Damiani ha esposto questo articolo e adesso ho molta più voglia di leggere il libro: La piccola morte di Alessandro il Grande (Marsilio) e poi confrontarlo con Un consulto clinico 2000 … Leggi tutto Recensione articolo – Ernesto Damiani: “La morte di Alessandro Magno: un caso di studio”

Recensione articolo – Dorotea Feliciotto: “Lisippo di Sicione: l’apoxyòmenos. La mobilità espressione dell’umano”

(InStoria) Con e dopo Alessandro anche la scultura e l'architettura subirono un cambiamento. In scultura prima si cercava di riprodurre l'immobilità, espressione del divino, e dopo iniziò la ricerca dell'espressione migliore del movimento come manifestazione umana. Lisippo preferì ritrarre il corpo maschile in movimento nel bronzo e fu lo scultore preferito di Alessandro. Col suo … Leggi tutto Recensione articolo – Dorotea Feliciotto: “Lisippo di Sicione: l’apoxyòmenos. La mobilità espressione dell’umano”

Recensione articolo – Maria Montesano: “L’altro eroe dei due mondi”

(Nuova Rivista Storica)   "Tutti coloro che scrissero di Alessandro preferirono il meraviglioso al vero." —Strabone Il Romanzo di Alessandro attribuito a Pseudo Callistene vissuto nel III secolo d.C. evidenzia la volontà di Alessandro di governare i vari popoli diversi senza farli prevalere l'uno sull'altro ed è un testo eterogeneo, che mescola il fittizio allo storico, … Leggi tutto Recensione articolo – Maria Montesano: “L’altro eroe dei due mondi”

Recensione articolo – Barbara Agosti: “Levius fit patientia. Intorno al Sacrificio di Alessandro Magno di Francesco Salviati”

(Arti dello Spettacolo / Performing Arts, UniversItalia) Questo articolo tratta di Francesco Salviati a cui l'amico Vasari dedica una biografia. L'Agosti analizza la genesi di questo dipinto e del suo autore a cui risale probabilmente tra il 1541-42.  Il Sacrificio di Alessandro Magno è esposto al Museo Nazionale di Capodimonte, Napoli.

Recensione articolo – Eva Cantarella: “L’avventura di Alessandro Magno spezzata da una morte misteriosa”

La Cantarella in questo articolo analizza la morte del grande condottiero e dopo di lui i regni dei Diadochi, divenuti delle vere e proprie dinastie ellenistiche, vissero al massimo 300 anni, poi si disgregarono. Da questo periodo delle dinastie, le persone "normali" hanno iniziato a vedersi non più come cittadini ma come sudditi e questo … Leggi tutto Recensione articolo – Eva Cantarella: “L’avventura di Alessandro Magno spezzata da una morte misteriosa”

Recensione articolo – Eva Cantarella: “Alessandro, il re cosmopolita. Così l’ellenismo fu già arte globale”

La Cantarella in questo articolo parla del fatto che si deve a Droysen il termine "ellenistico" come sinonimo di grecizzazione. Alessandro nella sua spedizione in Asia portò con sé anche cartografi, scienziati, storici, uomini di cultura, medici e filosofi e dopo di lui l'Asia non fu più la stessa: le istituzioni politiche, la religione e … Leggi tutto Recensione articolo – Eva Cantarella: “Alessandro, il re cosmopolita. Così l’ellenismo fu già arte globale”

Recensione articolo – Eva Cantarella: “Alessandro Magno. Le passioni di un condottiero”

In questo breve articolo la Cantarella analizza l'omosessualità di Alessandro, in concomitanza dell'uscita del film di Stone e delle critiche che ha suscitato. Allora l'omosessualità era vista diversamente da oggi e c'era distinzione tra chi aveva un ruolo attivo e passivo. Viene detto che Alessandro ebbe due grandi amori: Efestione e Cratero. La Cantarella cita … Leggi tutto Recensione articolo – Eva Cantarella: “Alessandro Magno. Le passioni di un condottiero”